News

 

 

  • Illegittima la proroga automatica delle concessioni demaniali marittime

    29/11/2021

    Il Consiglio di Stato in Adunanza Plenaria con sentenza n. 17 del 9.11.2021 ha accertato il contrasto della normativa italiana che prevedeva la proroga automatica delle concessioni marittime con quanto disposto dalla Direttiva Bolkestein n. 2006/123/CE. Quest’ultima, qualora il numero di autorizzazioni disponibili sia limitato, richiede l’applicazione di una procedura di selezione imparzial...

  • Risarcimento danni derivanti dall’esercizio di attività sportiva

    29/11/2021

    La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 35602 del 19.11.2021 ha confermato che l’esercizio di un attività sportiva agonistica comporta l’accettazione del rischio che da essa possa derivare un danno. Pertanto, i danni eventualmente sofferti dai partecipanti all’attività ricadranno sugli stessi se rientranti nell’alea normale dello sport praticato. Gli organizzatori dell’evento, p...

  • Dalla detenzione al possesso con il compimento di attività materiali

    22/11/2021

    La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 23458 del 26.8.2021, in tema di usucapione, ha ribadito che il compimento di attività materiali che, in modo non equivoco e riconoscibile dall’avente diritto, manifestino il potere sulla cosa esclusivamente per conto e in nome proprio dà luogo alla interversione della detenzione in possesso....

  • Eccesso di velocità e obbligo di presegnalazione

    22/11/2021

    La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 29595 del 22.10.2021 si è espressa in tema di circolazione stradale. La Corte ha stabilito la disapplicazione del D.M. 15.8.2007 nella parte in cui esonera dall’obbligo di presegnalazione l’uso di strumenti per il rilevamento della velocità con modalità dinamica o ad inseguimento, poiché in contrasto l’art. 142, comma 6-bis del D.L.gs. n. 28...

  • Responsabilità dell’istituto scolastico per danni agli alunni

    15/11/2021

    La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 32377 dell’8.11.2021, ha confermato la natura contrattuale della responsabilità dell’istituto scolastico e dell’insegnante per i danni eventualmente subiti dall’alunno (autocagionati o eterocagionati) e dovuti all’omessa vigilanza o controllo durante il tempo scuola. L’istituto scolastico sarà responsabile in quanto l’ammission...

  • Separazione, addebito per infedeltà e mantenimento

    15/11/2021

    La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 30496 del 28.10.2021, ha confermato che l’infedeltà non può condurre alla dichiarazione di addebito della separazione al coniuge infedele se non è stata la causa che ha dato origine alla crisi coniugale che, invece, era già irrimediabilmente in atto. In assenza della condizione ostativa dell’addebito, i redditi, in relazione ai quali deve e...

  • È orario di lavoro il tempo speso per la formazione professionale obbligatoria

    08/11/2021

    La Corte di Giustizia dell’Unione Europea, nella causa C-909/19 decisa in data 28.10.2021, analizza l’art. 2 punto 1 della Direttiva 2003/88/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 4 novembre 2003 avente ad oggetto taluni aspetti dell’organizzazione dell’orario di lavoro. La Corte stabilisce che costituisce orario di lavoro anche il tempo durante il quale il lavoratore non esercit...

  • In materia di esecuzione forzata, se sopravviene la caducazione del titolo esecutivo cessa la materia del contendere oggetto di opposizione

    08/11/2021

    Le Sezioni Unite della Corte di cassazione, con la sentenza n. 25478 del 21.9.2021, si sono soffermate sul tema relativo all’esecuzione forzata intrapresa sulla base di un titolo giudiziale non definitivo e, in particolare, sugli effetti della sopravvenuta caducazione del titolo esecutivo per effetto di una pronuncia del giudice di cognizione. La Corte di legittimità ha stabilito che, in que...

  • Come si determina il valore della casa coniugale da liquidare al coniuge non affidatario

    02/11/2021

    La Seconda Sezione della Corte di Cassazione, con ordinanza n. 28871 del 19.10.2021, ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della dibattuta questione relativa alla divisione della casa familiare in sede di separazione. Il tema oggetto di contrasto giurisprudenziale concerne la necessità o meno di tenere conto dell’assegnazione del godiment...

  • Rottura del fidanzamento e restituzione dell’immobile donato in vista del matrimonio

    02/11/2021

    La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 29980 del 25.10.2021, ha stabilito che i doni fatti a causa della promessa di matrimonio (art. 80 c.c.) sono vere e proprie donazioni e, quindi, possono avere ad oggetto beni mobili o immobili e sono soggette ai requisiti di sostanza e di forma previsti dal codice civile. Infatti, i doni non sono riconducibili alla figura della donazione obnunziale, ...

  • Nel contratto di leasing traslativo è valida la clausola che, in caso di risoluzione, consente al cedente di trattenere i canoni scaduti e quelli non ancora maturati

    25/10/2021

    La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 28022 del 14.10.2021 ha confermato la decisione delle Sezioni Unite della medesima Corte in tema di leasing espressa con la sentenza n. 2061 del 28.1.2021. La clausola con cui, in caso di risoluzione per inadempimento dell’utilizzatore, si attribuisce al concedente la possibilità di pretendere i canoni già scaduti e quelli non ancora matu...

  • Si estende all’affitto di ramo d’azienda la disciplina prevista dall’art. 2558 c. 1 e 3 c.c.

    25/10/2021

    La Corte di Cassazione con la sentenza n. 27691 del 12.10.2021 ha confermato che la disciplina prevista dall’art. 2558 c. 1 e 3 c.c. è applicabile non solo nelle ipotesi espressamente previste, ma anche ai casi in cui si realizza, in forza di un fatto giuridico idoneo a produrla, la sostituzione dell’imprenditore nell’esercizio dell’impresa. Tra queste ultime ipotesi rientra anche l’...

Ricerca

 

 

 
Click to view our video