News

 

 

  • Appalti, vietata la sostituzione dell’impresa ausiliaria nei casi disciplinati dal vecchio Codice

    08/11/2017

    Con Sentenza resa nella causa C-223/16, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha affermato il principio secondo cui le norme del vecchio Codice Appalti (D.Lgs. n. 163/2006) vietano, nelle ipotesi in cui esse siano ancora applicabili, la sostituzione dell’impresa ausiliaria che abbia perso i requisiti e impongono l’esclusione automatica dalla gara del suo consorzio. Sostiene du...

  • Appalti pubblici: precisazioni sulla determinazione dell’“offerta bassa in modo anomalo”

    30/10/2017

    L’articolo 97 del Codice dei Contratti Pubblici (Decreto Legislativo n. 50/2016), sulle offerte anormalmente basse, stabilisce che quando il criterio di aggiudicazione di un appalto pubblico è quello del prezzo più basso, la congruità delle offerte è valutata attraverso cinque sistemi alternativi. Uno di tali sistemi prevede l’eliminazione del 10% delle offerte di maggiore e di ...

  • Libertà di stabilimento: si può trasferire la sede legale per beneficiare di una legislazione più vantaggiosa

    30/10/2017

    La libertà di stabilimento è il diritto riconosciuto ad ogni società costituita in conformità con la normativa di uno Stato membro, di trasformarsi in una società disciplinata dal diritto di un altro Stato membro, a condizione che siano soddisfatte le condizioni stabilite dalla normativa di tale ultimo Stato membro. Sul punto, con Sentenza del 25 ottobre scorso nella causa C-106/16...

  • Un messaggio pubblicitario può contenere caratteri di creatività

    23/10/2017

    La Legge n. 633 del 1941 protegge le opere dell'ingegno di carattere creativo che appartengono alla letteratura, alla musica, alle arti figurative, all'architettura, al teatro ed alla cinematografia (c.d. diritto d'autore). Con Sentenza n. 24062 depositata lo scorso 12 ottobre, la Corte di Cassazione ha stabilito che anche un messaggio pubblicitario può contenere caratteri di creativit...

  • Per l’inserimento delle clausole di drag along nello statuto, può bastare la maggioranza

    23/10/2017

    Una clausola di drag along (c.d. clausola di trascinamento) consente al socio (di solito, di maggioranza) che intenda alienare le proprie partecipazioni, di imporre agli altri soci di vendere anche le loro. Essa si rivela utile laddove il potenziale acquirente sia disposto ad effettuare l’investimento a condizione di poter entrare in possesso dell’intero capitale sociale.   ...

  • Assemblea in audio o videoconferenza anche in assenza di apposita previsione statutaria

    16/10/2017

    L’articolo 2370, comma 4, Codice civile, afferma che lo Statuto può consentire l’intervento all’assemblea mediante mezzi di telecomunicazione. Nella loro nuova massima n. H.B.29, i Notai del Triveneto specificano che scopo della noma è quello di incentivare la diretta partecipazione ai lavori assembleari e di permettere una consapevole formazione della volontà assembleare. ...

  • Approvata la Legge Delega di riforma delle procedure concorsuali

    16/10/2017

    Lo scorso 12 ottobre, è stata approvata la Legge Delega per la riforma della normativa in tema di procedure concorsuali.   Molte le novità, tra cui: (i) la scomparsa del termine «fallimento», sostituito da «liquidazione giudiziale»; (ii) la possibilità, per il debitore, di attivare una fase di allerta, durante la quale raggiungere, con l’assistenza di un apposito organismo del...

  • Il contratto di leasing finanziario è ora disciplinato dalla Legge n. 124/2017

    09/10/2017

    Il contratto di leasing finanziario (o di locazione finanziaria), solitamente ricompreso nella categoria dei contratti atipici, è stato di recente oggetto di un intervento legislativo. L’art. 1, comma 136, Legge n. 124/2017 (Legge per il mercato e la concorrenza), definisce ora la locazione finanziaria come il contratto con il quale “la banca o l’intermediario finanziario (…) s...

  • Per la costituzione di start-up innovative non è obbligatorio l’intervento di un notaio

    09/10/2017

    Il Decreto Ministeriale del 17 febbraio 2016 ha previsto che la costituzione di start-up innovative possa avvenire senza l’intervento di un notaio, a mezzo di un documento informatico firmato digitalmente. Contro tale previsione, il Consiglio Nazionale del Notariato ha proposto ricorso avanti il TAR Lazio, lamentando la lesione delle competenze professionali dei notai. Con Sen...

  • Le garanzie per il consumatore non operano se la vendita è accessoria alla prestazione

    02/10/2017

    L’art. 3 della Direttiva n. 1999/44, su aspetti della vendita e delle garanzie di beni di consumo, statuisce che “il venditore risponde al consumatore di qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene”. Un Giudice tedesco aveva chiesto alla Corte di Giustizia dell’Unione europea alcuni chiarimenti in merito a tale Direttiva, in un caso in ...

  • Appalti pubblici: estromissione dalla gara per omessa comunicazione di precedente esclusione

    02/10/2017

    L’aver omesso di comunicare l’estromissione da una gara per questioni di “regolarità fiscale”, determina l’esclusione da una gara successiva, in virtù dell’art. 80, comma 5, D.Lgs. n. 50/2016. Sul punto, con Sentenza n. 4532 del 27 settembre 2017, il TAR Campania ha precisato che la società in questione avrebbe dovuto segnalare alla Stazione Appaltante la precedente esclu...

  • Le nuove clausole statutarie non sono opponibili al socio che è receduto

    25/09/2017

    Secondo la giurisprudenza, il recesso del socio di una società di persone si perfeziona nel momento in cui la relativa dichiarazione giunge a conoscenza della società, prima ancora, dunque, che egli riceva la liquidazione della sua quota di partecipazione. Sul punto, con Ordinanza n. 21036 dello scorso 11 settembre, la Corte di Cassazione ha chiarito che le vicende societarie, success...

Ricerca

 

 

 
Click to view our video